Torino
Antonella Alotto, Giulia Postolis, Cecilia De Marchi

Beltepà – dal nome di un quartiere popolare della città uzbeka Tashkent – nasce dall’incontro, sulla via della Seta, dei preziosi tessuti uzbeki come atlas (seta), adras (seta e cotone), bakhmal (velluto di seta), bekasab (cotone e seta) e suzani (tipiche stoffe ricamate a mano) con il design italiano. Tessuti antichi e tradizionali che appartengono a una tradizione millenaria, rinascono dall’abbraccio magico e armonico di gusti e culture, in capi unici, realizzati a mano in Italia.