Torino
Elena Schisa

Pezzi unici fatti a mano con piccolissime e preziose perline giapponesi di vetro e cristalli: materiali straordinari, fragili in principio ma solidi e resistenti nella trama del telaio e nell’intreccio di ago e filo. Scelti perché mutano con la luce, si trasformano in armonia con ciò che indossiamo, cambiano di consistenza, colore, temperatura, si rinnovano restando uguali.