Torino / Parigi
Tiziana Redavid

Molle in acciaio inox e resine colorate sono i materiali utilizzati per gioielli minimali e leggerissimi, con texture che evocano la seta, interamente montati a mano. L’idea è scattata da un’insignificante molla saltata via da una macchina e trovata per terra: un semplice elemento per disegnare una collezione di collane, bracciali e orecchini contemporanei, in vendita nei bookshop dei maggiori musei del mondo, dal MoMA di New York al Centre Pompidou di Parigi.